Salta al contenuto principale
loading

Tartare di tonno su ricottina di bufala al basilico

Menù di pesce: si parte in bellezza

Menù di pesce per quattro. 
Dimenticandomi che il mio ospite fosse allergico al tonno ho ben pensato di preparare una fantastica tartare di tonno. Ottimo. 
Mi sono salvata all'ultimo secondo con cinque freschissimi scampi che ho dedicato solo a lui, salvandomi il pranzo ma soprattutto risparmiandogli la vita. 

Il menù di quella fredda ma soleggiata domenica d'autunno prevedeva: 

  • tartare di tonno su ricottina di bufala al basilico 
  • crostini di ricotta, cavolo romano e acciuga ( assolutamente improvvisati) 
  • cozze saganaki
  • tortelloni fatti in casa di baccalà e pomodorini confit, su crema di burrata 
  • mousse fondente al cioccolato 

Per digerire ci è voluta una lunga passeggiata in riva al Sile. 

Preparazione della Tartare di Tonno

Tagliate a cubetti un trancio di tonno freschissimo e adatto per essere consumato crudo (deve essere abbattuto). Su una ciotola conditelo con olio Evo, pepe, sale e le zeste di un lime ( non trattato). Lasciatelo marinare in frigorifero anche un'ora se avete il tempo necessario. Nel frattempo in una ciotola mescolate a una ricotta di bufala da 250 gr delle foglie di basilico tritato finemente e del pepe nero. 

Al momento di servire ponete al centro del piatto un coppa pasta, componete il vostro piatto con uno strato di ricotta al basilico e uno di tartare di tonno marinata. Eliminate il coppa pasta e servite non troppo freddo ( ne risentirebbe il sapore del tonno). 

P