Salta al contenuto principale
loading

crema spalmabile ai cannellini, pomodori secchi e mandorle

Inventare in cucina non è affar semplice. Mi sono accorta che ho iniziato a metterci la fantasia solo quando mi sono sentita abbastanza sicura per farlo. E vi assicuro che a volte sono stata felice di essere a casa da sola alle prese con gli assaggi dei miei esperimenti, o meglio, forse il mio Lui è stato lieto di non esserne la vittima. Trovando il pinzimonio classico un tantino anni Ottanta: ho aperto il frigo, l'ho scrutato con attenzione e ho messo in piedi questa salsina in cui intingere le verdure fresche. Mi sono detta che il risultato era appagante e l'ho riproposta con qualche modifica. La base è di cannellini e pomodorini ciliegia secchi.

Ingredienti

  • fagioli cannellini precotti ( una scatola)
  • 7 pomodori secchi ciliegia
  • mandorle a lamelle
  • sesamo
  • pepe rosso
  • olio
  • sale timo

Scolate i fagioli e sciacquateli sotto l'acqua corrente. Poneteli assieme ai pomodori secchi, le mandorle a lamelle, e qualche fogliolina di timo in un piccolo frullatore, o in alternativa in una ciotola dal fondo stretto in cui potrete inserire il mini pimmer. 

Iniziate a frullare aggiungendo a filo l'olio evo fino a ottenere una crema. Regolate di sale se necessario. Servite con una spolverata di pepe rosso, dei semini di sesamo e qualche rametto di timo. 

Questa crema è buona da spalmare su crostoni di pane caldo o ottima per intingere delle verdure fresche tagliate a striscioline. 

P