Salta al contenuto principale
loading

Hummus di ceci aromatizzato al pepe rosso

nuove passioni


Mi ci sono avvicinata con prudenza. 

Non è stato un colpo di fulmine. Ci sono andata con i piedi di piombo prima di lasciarmi un po' andare. 

L'hummus non suscitava in me una grande curiosità. Ad una prima occhiata non è poi così attraente d'altronde.

E invece ogni volta che ci ho avuto a che fare,  anche a distanza di mesi, mi ha dato un motivo in più per iniziare ad apprezzarlo.  Fino al giorno in cui ho conosciuto Shavit: una deliziosa cuoca di origini israeliane che ci ha raccontato dei sapori della sua terra Il nostro incontro ha definitivamente sancito la mia passione per l'hummus. 

Vi riporto la sua ricetta originale. Lei, come da tradizione,  lo serve con uova sode e pane fatto in casa.
Io che ultimamente mi son fatta coraggio e non mi pare più un sacrilegio mettere le mani sulle ricette tradizionali, ho provato ad aromatizzarlo con del pepe rosso. Vi direi di provare ad abbinarlo anche ad una salsina servita a parte a base di basilico tritato, succo di limone, olio extra vergine di oliva, sale nero e pepe per conferire all'hummus un sapore più fresco. 

Ingredienti

  • 300 gr ceci secchi ( per velocizzare è possibile usare anche i ceci già lessati)
  • succo di 1/2 limone
  • cumino
  • sale
  • mezzo bicchiere di tahina

Volendo è possibile utilizzare i ceci già lessati.
Se utilizzate i ceci secchi teneteli in ammollo 24 ore. Fateli poi bollire in acqua bollente (seguite le istruzioni sulla confezione) a 5 minuti dalla fine aggiungete due cucchiai di sale. Scolate i ceci che devono risultare molto morbidi  conservando l'acqua di cottura. 
Frullateli con il succo di mezzo limone, un po' di cumino: aggiungete un po' per volta la tahina e un po' dell'acqua di cottura per rendere la crema più fluida.

 

P