Salta al contenuto principale
loading

crostata di riso con crema al limone

Si beveva un teino in un pomeriggio invernale. La stufa, il profumo del forno appena spento e quello delle zie che avevano preso posto attorno alla tavola della mia cucina.  E mia nonna zitta zitta, si tagliava una fettina fina fina di crostata, e poi un'altra...e un'altra ancora. E il giorno dopo mi ha chiamata preoccupata "devo avertela finita"...

Son soddisfazioni.

In questa crostata ho mescolato farina di riso e farina 00: diventa friabile che si rompe solo a guardarla. La frolla è burrosa, ma l'acidità della crema al limone non rende la torta stucchevole.

Ingredienti

Per la frolla
  • 50 gr di farina di riso
  • 50 gr di farina 00
  • 50 gr di mandorle tritate finemente
  • 60 gr di maizena
  • 30 gr di fecola di patate
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di zucchero a velo
  • il tuorlo di un uovo grande
  • un pizzico di sale
  • scorza di un limone
  • mandorle a lamelle
Per la crema:
  • 250 ml di latte
  • 1 uovo intero
  • 30 gr di maizena
  • 80 gr di zucchero
  • il succo di un limone intero
  • la scorza di un limone non trattato

Preparazione

In una spianatoia unite le farine e lo zucchero a velo e un pizzico di sale. Aggiungete il burro freddo a tocchetti. Potete amalgamare il composto a mano o mettere gli ingredienti nel mixer. Aggiungete la scorza di limone e il tuorlo. Impastate con le mani velocemente evitando di scaldare troppo il composto. Formate una palla, copritela con la pellicola e tenetela in frigorifero per almeno 30 minuti. 

In un pentolino mettete il latte e le zeste di limone, e portate a ebollizione. A parte amalgamate l'uovo con lo zucchero semolato e la maizena fino a creare una crema chiara. Eliminate le scorze di limone dal latte caldo e versatelo sulla crema a filo mescolando vigorosamente per non formare grumi. Rimettete sul fuoco e, continuando a mescolare, fate addensare. Togliete dal fuoco dopo 2-3 minuti dalla ripresa del bollore. Unitevi il succo di limone e amalgamate velocemente. Conservate la crema in un contenitore coperta da una pellicola a contatto e lasciate intiepidire. 

Prendete la frolla dal frigo, stendetela su un foglio di carta da forno. Rivestite con la frolla uno stampo imburrato. Cospargete di mandorle a lamelle. 

Infornate a 180 gradi ( in forno statico preriscaldato) per circa 20-25 minuti. 

P