Salta al contenuto principale
loading

Torta soffice al cacao senza burro

Rapida e indolore

Dipende dalle prospettive: dal punto di vista di qualcuno sono una cuoca, dal punto di vista di altri sono una pivella. Dal mio, di punto di vista, ho ancora tanto, troppo da imparare. Ma quanto amo imparare in cucina.

Sono sempre stata restia all'olio nei dolci: che convinzione idiota. Mai come tra i fornelli bisogna abbandonare pregiudizi e supposizioni, è vietato arroccarsi sulle proprie ipotesi: le ipotesi non si assaggiano.
Ero convinta che il profumo del burro nella mia casa fosse insostituibile. Una vacanza dalle colazioni memorabili mi ha fatto cambiare idea. Tanto che la sera stessa, al nostro rientro a casa, ho infornato una ciambellina al cioccolato che è rimasta soffice e umida per la colazione del giorno seguente. Ha contribuito a rendere meno traumatico il rientro in ufficio.

Ingredienti

  • 160 grammi di farina 00
  • 50 gr di farina di mandorle
  • 50 gr di cacao amaro
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 200 gr di latte intero
  • 100 gr di olio di semi di girasole
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • la buccia grattuggiata di un limone
  • 1 pizzico di sale
  • 100 gr di cioccolato fondente

Preparazione

Per il mio primo approccio all'olio ho pensato di andare sul sicuro, facendomi aiutare da Simona, e apportando qualche piccola modifica per adattarla alle nostre abitudini.
La preparazione di questo dolce richiede poco tempo e pochi utensili da sporcare.

In una ciotola mescolate uova, latte, olio e la buccia grattuggiata del limone con una frusta a mano.
Su una seconda ciotola setacciate la farina 00, il cacao e la bustina di lievito. Aggiungete la vanillina, la farina di mandorle e un pizzico di sale. Mescolate bene questi ingredienti con un  cucchiaio. Versate nel composto di uova e latte. Mescolate energicamente con la frusta in modo che gli ingredienti si amalgamino tra di loro.

Aggiungete il cioccolato fondente tagliato a pezzetti e leggermente infarinato ( per fare in modo che in cottura non scenda verso il fondo della teglia ).

Imburrate e infarinate una tortiera ( io ho utilizzato uno stampo a cerniera  per ciambelle con diametro totale di 28 cm, senza tenere conto del foro centrale). Preriscaldate il forno a 180°. Versate l'impasto nella tortiera e infornate per circa 30 minuti: facendo sempre la prova stecchino. Lasciate raffreddare qualche minuto nella teglia. Sformatela e una volta raffreddata cospargetela a piacere di cacao o zucchero a velo.

P