Salta al contenuto principale
loading

Torta tenerina

dark lady

Vi giuro, ne ho provate tante. Da quanti anni mi attrae questa torta Dio solo lo sa. E quanti tentativi per cercare il gusto e la consistenza che immaginavo.
Il più delle volte i miei tentativi capitolavano nel classico effetto mattone: una fettina poteva ucciderti o, alla meno peggio, farti ingrassare di due chili, così, all'istante.  
Poi Elisa, stoica compagna di fatiche alla scuola di specializzazione, ci ha "alleggerito" un pomeriggio impegnativo facendo comparire lei, la Tenerina più riuscita al mondo.  Il regalo migliore degli ultimi tempi, per me doppio, perché ci ho guadagnato pure la ricetta.

Ingredienti

  • 300 gr di cioccolato extra fondente
  • 150 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 4 uova
  • 3 cucchiai rasi di farina 00
  • zucchero a velo per decorare

Preparazione

per una teglia di 24 cm

Spezzate a cubetti il cioccolato e fondetelo a bagnomaria con il burro, mescolate bene. Una volta che il composto sarà liscio e il cioccolato completamente sciolto, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. A parte, in una terrina, montate i tuorli con lo zucchero ottenendo un composto chiaro e spumoso. Unite a filo il cioccolato fuso. Aggiungete la farina setacciata incorporandola lentamente. Montate gli albumi a neve e uniteli poco per volta al composto mescolando dal basso verso l'alto. Inizialmente vi sembrerà un po' ostico perché il composto di tuorli e cioccolato sarà molto denso, ma non demordete, poco per volta gli albumi lo renderanno lavorabile. 
Preriscaldate il forno a 180 °. Imburrate una teglia e spolverizzatela con del cacao ( possibilmente a cerniera ). Versateci il composto. Infornate e cuocete per 20  minuti: la torta dovrà risultare croccante in superficie. morbida e umida all'interno. Spegnete il forno e lasciate raffreddare dentro la torta con lo sportello aperto per metà. Servite una volta raffreddata e cospargete con lo zucchero a velo. 

P